Sunday, July 23, 2006

L'erba del vicino


È domenica! Sunday bloody Sunday cantavano i mitici U2. Sono le 13.30 (1.30 pm, abituiamoci alle usanze locali) e qui c’è stato l’improvviso risveglio delle motofalciatrici. È tutto un ruggire, o forse sarebbe meglio un ronzare, di questi mostricciattoli con cui i vicini tengono diligentemente in ordine il loro giardinetto, gareggiando tra loro su quale sia il più curato...

4 comments:

fabiana said...

ma come....non guardo il blog solo da poche ore e mi ritrovo tutti questo post????
bravo, mi diverto tanto!!! :-)))

Edward Phelan said...

Me li ero scritti in brutta, così poi ho dovuto solo pubblicarli :) Baci!

Yako said...

questi americani sono proprio come nei film... se però il risultato è un backyard come quello mostrato nelle foto, tanto di cappello! ;-) mi sto divertendo parecchio a leggere il tuo resoconto!

Edward Phelan said...

Mi sto divertendo molto anch'io a scriverlo! Poterlo condividere man mano che si svolge è molto più divertente di quando, dopo una vacanza, mi scrivevo sul mio diario privato tutti gli eventi più significativi :)