Sunday, August 06, 2006

Halsted Market Days





Sabato è stata la prima giornata degli Halsted Market Days e io ci sono andato. Ho incontrato Jason e la sua amica Bernadette alle 13 all'incrocio di Belmont e Halsted e poi abbiamo pagato il biglietto e siamo entrati. E' stato spettacolare. Il mercato, che vende di tutto, dal cibo all'artiginato, le magliette, ecc. ecc. era anche pieno di stand di associazioni gay e lesbiche, gruppi di sostegno, associazioni per la lotta all'AIDS, ma anche stand di parrucchieri, bath houses, palestre, ecc. C'erano anche tanti di quei giochi che si vedono nei film, quelli delle fiere, ma in una versione gay. Ad esempio quello dove bisogna centrare un bersaglio per fare cadere una persona dentro una vasca piena d'acqua. Lì la persona in questione era un bellissimo ragazzone in costume da bagno, che tra l'altro io sono sicuro di aver già visto (ho chiesto a Jason chi era e mi ha detto che è il proprietario di un locale lungo la strada, in cui non sono mai stato. Strano, molto strano).
C'erano anche diversi palchi con concerti distribuiti sui circa 2 km del mercato e quindi abbiamo potuto sentire musica e vedere qualche show. Il clou sono stati i cheerleader. Si tratta di un gruppo di adulti, uomini e donne, che hanno formato questo gruppo di cheerleader che opera per volontariato. Nei loro spettacoli raccolgono fondi che poi devolvono a vari gruppi benefici. Alcuni di loro, a vederli, non sembrano particolarmente atletici, ma, ragazzi, che molle!!! Delle acrobazie fenomenali!!
Dopo circa due ore a camminare, sono uscito. Mi sentivo un po' sopraffatto da tutta quella gente e quei rumori. Allora sono andato in centro e ho percorso il magnificent mile, in Michigan Avenue. Sono andato a fare shopping. Sono stato in tanti negozi e da Filene's e Lord & Taylor ho comperato una polo di Ralph Lauren e una t-shirt Timberland. Ho camminato un sacco, percio' la sera sono tornato a casa, erano circa le 21.30. Mi sono spaparanzato sul divano e ho visto il film Capote, che non avevo ancora visto. Ragazzi, che bravo Philip Seymour Hoffmann!!! L'Oscar se l'è meritato davvero tutto. Fine del film... a nanna!!

5 comments:

fabiana said...

bentornato!!!

PhD Stud said...

strane le foto, ma con cosa le hai fatte? ciao. M.

barbara said...

secondo me sono state elaborate al pc una volta scaricate..

Edward Phelan said...

sbagliato!! :) Sono solo fatte con un pessimo telefono cellulare (cioe', il cell e' ottimo ma la fotocamera fa schifo) :))
Nokia 3200...
Baci a tutti e due,
Stef

barbara said...

ma dai!!
beh l'effetto è bello!