Saturday, January 07, 2006

Solo lacrime


Vorrei dipingere il mio volto
e rendere eterne
le labili tracce della mia esistenza.
Vorrei rubare i colori dei fiori
e la sapiente costanza del mare.
Ma ho solo lacrime

e neanche un pennello…

3 comments:

featheryca said...

hai solo lacrime? sul serio? hai visto bene in tutte le tasche?
se vuoi domani ti faccio fare uno stai su radiofonico sul ruggito del coniglio.

Edward Phelan said...

A volte accade di perdere i colori e di riuscire a trovare solo qualche goccia di liquido salato che riga il volto... Ma non ora, non ora feathery sweetie, non ti preoccupare. a volte servono anche i ricordi tristi per sentirsi più felici nel presente.

Siluanus said...

Vabbuo', dillo però, che ci fai stare preoccupati!!! Il film di ieri ti ha evocato il tuo passato di geisha? Capita! A me il film di ieri ha evocato il mio presente di coglione... Ma poi stamattina è passata la banda.... e mi ha illuminato sul mio futuro, "bulgaramente" radioso : farò il suonatore di piffero ambulante... "soloist" - ma va?! - e niente banda d'Affoli!!!
E niente lacrime, sennò vedi cosa ti può succedere? Che ti ritrovi tirato su al Ruggito del Coniglio! Brrrr!!!
Baci zufolanti!