Wednesday, February 22, 2006

Giorno d'inverno


Siamo giunti in un luogo dove dormono gli usignoli
Colmiamo oceani e pianure
di vecchie immagini e sogni futuri

(Liberamente ispirato dalla lirica "A Winter's Day" di Philip Lamantia)


5 comments:

chiara & capoccia said...

auguri bellezza :-)
le belle notizie fanno presto il giro del mondo!
baci da noi due

Edward Phelan said...

Grazie mille bellissima! E ora anche più bella, perché nonostante nausee dei primi mesi, e le capriole del capoccia dentro di te... la maternità rende le donne ancor più radiose di quanto già siano. Un bacione a tutti e due :-)

chiara jolie said...

effettivamente hai ragione Eddie, mi sento più bella nonostante i cambiamenti del mio corpo mi spaventino abbastanza. adesso la pancia si riconosce proprio, non sono più una buzzicona qualsiasi, ma una con pargolo annesso! le nausee, poi, non le ho mai avute. anzi. i primi mesi dovevo trattenermi per non mangiare anche i piatti e i tovaglioli. chiedi a Crita e Feather, che mi hanno visto ingurgitare con foga un pacchetto di patatine, mentre di solito non metto niente sotto i denti che non sia bio, light e dop!

benvenuto trai vecchi :-)

Flores said...

AUGUUUUURI anche da me!!! baci baci

Edward Phelan said...

Grazie splendidi e splendide che, online o in privato, mi avete fatto gli auguri per il mio compleanno. Ormai ho spezzato la cifra tonda. Sono 31!!